Cosa Pensano le Aziende del Master ROBUST METROLOGY

L’industria manifatturiera deve affrontare molte sfide nella lavorazione di componenti di vario genere: fusioni, forgiati, lavorati etc  per  soddisfare le esigenze dei clienti. Per garantire la massima qualità, le parti devono essere sottoposte a un controllo periodico.

Grazie alle tecnologie di misurazione ottica 3D, le aziende possono ora  disporre di strumenti portatili, accurati, rapidi e versatili per la misurazione, il collaudo e la validazione dei pezzi durante i processi di sviluppo prodotto, oltre che in controllo qualità e manutenzione. Ad esempio, si possono creare mappe cromatiche per identificare rapidamente le discrepanze tra il componente scansionato ed file in CAD. Il software permette di visualizzare i risultati in modo chiaro e intuitivo, semplificando le analisi. A differenza delle misurazioni fisiche, la scansione 3D consente di presentare la vista generale del pezzo ispezionato e misurare i profili delle superfici, non solo i singoli punti.

Partecipare al corso significa imparare  come sfruttare le tecnologie di misurazione ottica 3D portatili e automatizzate per velocizzare i processi di produzione, ottenere risultati significativi nella correzione dei modelli, replicare i componenti e gli utensili, ed effettuare analisi dimensionali dimensionali:

  • Panoramica di dove vengono utilizzate le soluzioni metrologiche nei processi di fusione
  • Concetti legati all’acquisizione di dati 3D
  • Esempi di soluzioni per una garanzia di qualità più efficace
  • Esempi di applicazioni con tecnologie di scansione
Luca Galbiati

Account Manager, AMETEK SRL - DIVISIONE CREAFORM

La continua evoluzione dei getti pressocolati in geometrie che richiedono precisione dimensionale e ripetitività nel processo produttivo stimola la necessità di formare esperti metrologi in grado non solo di utilizzare strumenti di misura ma anche di contribuire alla messa a punto di nuovi prodotti. Da semplice esecutore di misure e compilatore di report dimensionali, il tecnico metrologo del futuro diventa un key player nel team di sviluppo prodotto/processo. Dovrà essere in grado di adottare tecniche innovative di misura che progressivamente affiancheranno e sostituiranno quelle tradizionali.

Claudio Mus

Technical - R&D Director, ENDURANCE OVERSEAS SRL

La decisione da parte della nostra azienda di partecipare al Master AQM Robust Metrology: Misurare, Valutare, Decidere in modo Consapevole nasce dall’esigenza di accrescere e solidificare le competenze tecniche interne. Meccanica Ponte Chiese è già dotata di propria strumentazione necessaria alle attività di controllo e misurazione del prodotto e ritiene che il continuo aggiornamento e miglioramento sia delle abilità del personale che della strumentazione, siano presupposti indispensabili per garantire al cliente sempre maggiore qualità del prodotto.

Monica Ferraboli

Responsabile ASQ, MECCANICA PONTE CHIESE SRL

Misurare è per le aziende manifatturiere, e per quelle automotive in particolare, una esigenza stringente e sempre più collegata ai processi produttivi. La misurazione diventa quindi un asset fondamentale e il risultato delle misure diventa uno strumento di monitoraggio e controllo dei processi nonché un imprescindibile elemento di scelte e decisioni strategiche.

Le misure poi sono usate dalle aziende non più e non solo per confermare la conformità di un prodotto rispetto alle specifiche ma come strumento di monitoraggio e controllo dei processi produttivi. I concetti di controllo statistico (carte di controllo, SPC, Cp Cpk …), di accettazione e delibera dei mezzi di produzione (MRO, ARO), di capacità dei mezzi di produzione (Cm Cmk) fanno parte dei processi decisionali aziendali e permettono di correlare in modo diretto processo di produzione con risultati attesi sui pezzi prodotti.

Se queste sono le premesse è necessario quindi avere un processo metrologico affidabile e robusto e garantire la riferibilità dei risultati. Questo comporta definire in maniera chiara e rigorosa quali apparecchiature di misura utilizzare, che processi di misura realizzare, che strategie di misura attuare e come garantire nel tempo la conformità metrologica di un’apparecchiatura.

Ciò significa che le aziende devono far crescere la consapevolezza del ruolo centrale della Metrologia e l’importanza dei tecnici di laboratorio, della loro formazione, competenza e professionalità. Le aziende sono chiamate quindi a strutturare percorsi di crescita, formazione e aggiornamento delle proprie risorse interne. Troppo spesso queste risorse sono difficili da reperire sul mercato del lavoro e le poche disponibili sono oggetto di contese fra le varie aziende che fanno fatica a fidelizzarle. I percorsi formativi e scolastici tradizionali da questo punto di vista sono carenti se non totalmente assenti e quindi spesso le aziende sono costrette a creare internamente questo tipo di competenze.

Creare un livello interno di consapevolezza e competenza sui temi di cui sopra è una sfida che le aziende automotive sono chiamate ad affrontare quotidianamente. Gli operatori di laboratorio devono acquisire e sviluppare nel tempo conoscenze teoriche, capacità professionali e tecniche sempre più evolute. Sono inoltre chiamati ad aggiornarsi continuamente in relazione alle nuove tecnologie e opportunità rispetto alle CMM classiche quali tomografia, laser scan, laser tracker, sistemi di visione, fotogrammetria, reverse engineering, luce strutturata …. Oltre all’HW anche il SW sta facendo notevoli progressi e questo ha impatti sui controlli in process e post process e sulla gestione dell’esito dei risultati e delle misurazioni nonché sull’interazione in tempo reale con i processi produttivi permettendo spesso loop di retroazione. Essere padroni di tali competenze e conoscenze, ovvero investire in formazione, permette alle aziende di fare valutazioni di costi benefici sugli investimenti futuri ottimizzando non solo il processo metrologico ma tutta la fase di sviluppo prodotto/processo.

Misurare consapevolmente è dunque oggi un vantaggio competitivo da difendere e tutelare.  Ben venga quindi il master in ROBUST METROLOGY che sarà un valido supporto per accrescere le competenze dei responsabili, tecnici ed operatori del laboratorio metrologico dimensionale.

Alberto Dalla Longa

Resp. Qualità OMR Group, OFFICINE MECCANICHE REZZATESI SRL

A livello industriale, sempre più spesso, la metrologia impatta su aspetti che riguardano la qualità dei prodotti, dei processi di produzione e dell’erogazione dei servizi.

L’attribuzione di un valore numerico, con una definita e ragionevole affidabilità, ad una caratteristica di un prodotto o ad un parametro di un processo di produzione è un presupposto fondamentale per conoscere in maniera oggettiva e per prendere una decisione consapevole sulla conformità di questo determinato prodotto o processo.

Trasversale a questi aspetti è poi la gestione, la verifica e la taratura delle apparecchiature per misurazione.

Sarebbe tuttavia riduttivo attribuire alla metrologia semplicemente un ruolo di conoscenza per sancire la conformità. Essa coinvolge, spesso in maniera diretta, anche aspetti di tipo economico che riguardano sia il costo del prodotto che il costo del processo di produzione.

Per tutti questi motivi, lo sviluppo, l’aggiornamento ed il continuo miglioramento delle competenze in ambito metrologico del personale addetto alla gestione ed all’attuazione dei processi di misurazione sono presupposti imprescindibili per garantire la competitività delle aziende attraverso una sempre maggiore qualità del prodotto riducendo nel contempo i costi generati da una non corretta gestione dei processi metrologici.

Il Master AQM Robust Metrology: Misurare, Valutare, Decidere in modo Consapevole, unico evento di questo tipo sul mercato nazionale della formazione aziendale, si configura come strumento fondamentale per la competenza del personale addetto alle funzioni metrologiche.

Luciano Tamburini

Amministratore Delegato, TAMBURINI SRL

Iscriviti alla NostraNewsletter

Inserisci i tuoi dati per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di AQM.

Settore

Trattamento dei Dati

Grazie di esserti iscritto, controlla la tua email per il messaggio di conferma.