Corso AIAG & VDA, la Nuova FMEA per l’Analisi dei Rischi

La FMEA (Failure Mode Effects Analysis) è una metodologia analitica utilizzata per assicurare che i potenziali problemi siano stati adeguatamente considerati e gestiti durante tutto il processo di sviluppo del prodotto e/o del processo produttivo.

400,00 IVA Esclusa

Eventuali Sconti Pubblicati hanno valore Solo Per Acquisti Online

Partenza Garantita

0
out of 5

Sede del Corso

AQM Srl - Via Edison 18, 25050, Provaglio d’Iseo (BS), Italy

Inizio del Corso

5 Dicembre 2019

Durata del Corso

16 Ore

Date e Orario Lezioni

05 e 06 Dicembre 2019 dalle 08:30 alle 17:30

Livello

Avanzato

Centro di Competenza

Qualità Sicurezza Ambiente

Area

Qualità

Referente AQM

Valentina Lombardi - Tel. 0309291784 - [email protected]

Corso La metodologia FMEA per l’analisi dei rischi - Riferito al nuovo standard globale AIAG & VDA FMEA Handbook

La FMEA (Failure Mode Effects Analysis) è una metodologia analitica utilizzata per assicurare che i potenziali problemi siano stati adeguatamente considerati e gestiti durante tutto il processo di sviluppo del prodotto e/o del processo produttivo.

Parte della analisi è la valutazione del rischio. Viene effettuata una discussione riguardo alla progettazione e sviluppo (del prodotto o del processo), al riesame delle funzioni e di qualsiasi modifica nella applicazione, e al risultante rischio dei potenziali guasti.

La FMEA è un metodo analitico, qualitativo, sistematico, team-oriented concepito per:

  • Valutare i potenziali rischi tecnici di guasto di un prodotto o di un processo
  • Analizzare le cause e gli effetti di questi guasti
  • Documentare le azioni preventive e di rilevabilità
  • Raccomandare azioni per ridurre il rischio

I costruttori considerano diversi tipi di rischio inclusi i rischi tecnici, finanziari, di tempo e strategici. La FMEA è utilizzata per analizzare i rischi tecnici al fine di ridurre i guasti e aumentare la sicurezza nei prodotti e nei processi

La metolologia FMEA, inizialmente sviluppata in ambito militare, poi aereonautico e quindi automotive, viene attualmente impiegata con profitto in qualsiasi settore merceologico, incluso quello dei servizi.

Obiettivi

Gli obiettivi del Corso AIAG & VDA, la Nuova FMEA per l’Analisi dei Rischi sono:

  • Illustrare scopo, pre-work e metodologia necessari alla esecuzione delle FMEA di un prodotto o di un processo di produzione / montaggio;
  • Fornire le conoscenze per valutare i potenziali rischi di guasto di un prodotto o di un processo, analizzare le cause e gli effetti di questi guasti, analisi di rischio (ratings), documentare le azioni preventive e di rilevabilità, raccomandare azioni per ridurre il rischio;
  • Approcciare le attività di progettazione e sviluppo dei prodotti e dei processi produttivi tramite le FMEA, nel contesto del Quality Management;
  • Conoscere il AIAG & VDA FMEA Handbook, nuovo standard ‘globale’ sulle FMEA;
  • Supportare le organizzazioni certificate secondo la Norma ISO 9001 ad ‘evolvere’ il proprio Sistema di Gestione per la Qualità verso la certificazione IATF 16949:2016, gli standards Automotive e di altri settori industriali avanzati;
  • Simulazione pratica dell’impiego del metodo: esercitazione-base su FMEA di processo.

Livello

Avanzato

Programma

Primo giorno

  • FMEA - scopo e descrizione, obiettivi e limiti
  • FMEA - rischio e affidabilità, riferimenti in ISO 9001:2015 e IATF 16949:2016
  • Integrazione della FMEA in azienda: fondamenti e famiglie di FMEA
  • Tipi di FMEA: DFMEA (FMEA di progetto), PFMEA (FMEA di processo), collaborazione tra FMEA
  • Project Planning: le “5T’s” e i “7 Step Approach” del AIAG & VDA FMEA Handbook
  • 1° Step: Pianificazione e preparazione, input alle FMEA
  • Focus sul Cliente
  • Focus sulla DFMEA: Scopo, 2° Step Analisi della struttura, 3° Step Analisi funzionale, 4° Step Analisi dei guasti (Failure Analysis)
  • Q&A

 Secondo giorno

  • Focus sulla PFMEA: Scopo, 2° Step Analisi della struttura, 3° Step Analisi funzionale, 4° Step Analisi dei guasti (Failure Analysis)
  • 5 Step Analisi del rischio e criteri di valutazione (ranking)
  • FMEA Follow up: 6° Step Ottimizzazione e 7° Step documentazione dei risultati
  • ESEMPI di FMEA
  • Q&A
  • ESERCITAZIONE PRATICA sulla FMEA di processo su un case study “base”

Destinatari

  • Team di progettazione e sviluppo prodotti (R&D, progettisti, system engineers, component engineers, test engineers, Quality engineers, altri responsabili dello sviluppo prodotto).
  • Team di progettazione e sviluppo dei processi (ingegneria di processo / produzione, validazione dei processi, Quality engineers, altri responsabili dello sviluppo processo)
  • Product Managers; Rappresentanti del Cliente; Quality Managers; esperti tecnici; acquisti, Supplier Quality Engineers; produzione / montaggio, manutenzione, logistica; service (after-sales e team gestione reclami); functional safety engineers;
  • Auditor Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ); consulenti.

Requisiti Minimi per l'Accesso

Conoscenza* della Norma ISO 9001:2015, del “risk based thinking” richiesto in essa e dei metodi base di risk assessment.

Conoscenza dei processi produttivi della azienda e dei fornitori (se applicabile alla FMEA).

*se non posseduta, si raccomanda la partecipazione preventiva ad altri corsi.

Attestati e Certificazioni

A coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto, verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Docenza

VDA 6.3:2016 Process Auditor certificato VDA- ANFIA. Auditor di parte terza IATF 16949:2016 e ISO 9001:2015 per vari Enti di Certificazione. Esperto in metodologie della qualità, del miglioramento continuo (8D, 5Why, Ishikawa) e dei "core tools" automotive (APQP, FMEA, Control Plan, PPAP, SPC, MSA, IMDS). In precedenza, Quality Manager in vari Gruppi industriali e aziende di produzione, in particolare dei settori automotive e meccanico.

Scheda Corso - PDF

Follow Us

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corso AIAG & VDA, la Nuova FMEA per l’Analisi dei Rischi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sulla Privacy
Acconsento al Trattamento dei Dati Identificativi. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa Privacy.

Iscriviti alla NostraNewsletter

Inserisci i tuoi dati per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di AQM.

Settore

Trattamento dei Dati

Grazie di esserti iscritto, controlla la tua email per il messaggio di conferma.

Pin It on Pinterest

Share This