Corso Direttiva Macchine 2006/42/CE

CORSO EROGABILE IN SMART TRAINING - lezioni live ON LINE O IN AULA FRONTALE

ll Corso Direttiva Macchine 2006/42/CE ha l’obbiettivo di introdurre i principali concetti della direttiva macchine tramite l’analisi dei requisiti essenziali di sicurezza e tutela della salute e l’analisi delle principali norme armonizzate. Verranno inoltre affrontati gli aspetti relativi alla progettazione di macchine e quasi macchine sicure tramite esempi pratici di valutazione dei rischi secondo EN ISO 12100 e ISO/TR 14121-2, della gestione del fascicolo tecnico e della manutenzione e di applicazione di norme armonizzate.

425,00 382,50 Sconto Valido Fino al 23/01/2021

Eventuali Sconti Pubblicati hanno valore Solo Per Acquisti Online

Corso Direttiva Macchine 2006/42/CE IN OFFERTA!
0
out of 5

Sede del Corso

On Line e AQM Srl - Via Edison 18, 25050, Provaglio d'Iseo (BS)

Inizio del Corso

23 Febbraio 2021

Durata del Corso

16 Ore

Date e Orario Lezioni

23 e 25 Febbraio - 03 e 10 Marzo dalle 08:30 alle 12:30

Livello

Base

Modalità Erogazione Corso

A scelta del partecipante il corso può essere erogato in modalità DISTANCE o AULA FRONTALE

Centro di Competenza

Qualità Sicurezza Ambiente

Area

Direttive e Marcatura CE

Referente AQM

Valentina Lombardi - Tel. 0309291784 - [email protected]

Corso Direttiva Macchine 2006/42/CE

Il Corso per conoscere la Direttiva Macchine 2006/42/CE, i requisiti essenziali sulla sicurezza macchine e le relative norme tecniche armonizzate.

Obiettivi

Il Corso Direttiva Macchine 2006/42/CE ha l’obbiettivo di introdurre i principali concetti della direttiva macchine tramite l’analisi dei requisiti essenziali di sicurezza e tutela della salute e l’analisi delle principali norme armonizzate.

Verranno inoltre affrontati gli aspetti relativi alla progettazione di macchine e quasi macchine sicure tramite esempi pratici di valutazione dei rischi secondo EN ISO 12100 e ISO/TR 14121-2, della gestione del fascicolo tecnico e della manutenzione e di applicazione di norme armonizzate.

Livello

Base

Programma

PRIMA PARTE

  • Disposizioni di legge con orientamento nazionale relative alla costruzione, all'installazione e alla manutenzione di macchine e attrezzature di lavoro: Direttiva macchine 2006/42/CE;
  • Definizione di macchine e quasi macchine
  • Definizione di ordinaria e straordinaria manutenzione (modifica impianti)
  • Modifiche di impianti esistenti e introduzione di nuove macchine
  • Gestione della documentazione
  • Il fascicolo tecnico
  • Requisiti e procedure di conformità per la commercializzazione, la vendita e la messa in servizio di macchine
  • Requisiti essenziali di sicurezza e di salute

SECONDA PARTE

  • Le principali norme armonizzate
  • La valutazione dei Rischi secondo la norma internazionale EN ISO 12100 ed ISO/TR 14121-2
  • Dimensioni e posizionamento dei ripari (UNI EN ISO 13857)
  • Spazi per evitare lo schiacciamento del corpo (norma UNI EN 349)
  • Accessi permanenti alle macchine (UNI EN ISO 14122)
  • Sicurezza funzionale dei sistemi di comando (EN ISO 13849-1)
  • Interblocchi dei ripari (norma UNI EN ISO 14119)

Destinatari

Responsabili/Addetti del servizio di prevenzione e protezione dai rischi, Responsabili tecnici, Progettisti, Acquisitori di macchine/impianti, addetti area tecnica, utilizzatori e/o acquisitori di tecnologia, macchinari/impianti.

Modalità di Verifica Finale

Test scritto

Requisiti Minimi per l'Accesso

Conoscenza base della direttiva macchine 2006/42/CE

Attestati e Certificazioni

A coloro che frequenteranno almeno il 75% del monte ore previsto e che supereranno la verifica finale, verrà rilasciato un attestato di frequenza e/o di superamento verifica finale.

Competenze in Uscita

Conoscenza base della direttiva macchine, dei requisiti essenziali di sicurezza e tutela della salute e delle principali norme armonizzate. Applicazione di uno dei metodi di valutazione dei rischi.

Docenza

Laurea in ingegneria meccanica all’università degli Studi di Brescia; ha frequentato corsi di specializzazione sulla sicurezza macchine. È titolare di uno studio di ingegneria e svolge attività di consulenza sull’area Tecnica e Sicurezza. Ha maturato esperienze in diversi settori (meccanico, siderurgico, alimentare, utensile) in progetti di analisi della sicurezza di macchine e impianti complessi.

Scheda Corso - PDF

Follow Us

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corso Direttiva Macchine 2006/42/CE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sulla Privacy
Acconsento al Trattamento dei Dati Identificativi. Per maggiori informazioni leggi la nostra Informativa Privacy.

Iscriviti alla NostraNewsletter

Inserisci i tuoi dati per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità di AQM.

Settore

Trattamento dei Dati

Grazie di esserti iscritto, controlla la tua email per il messaggio di conferma.

Pin It on Pinterest